Nervesa della Battaglia

Campiello Giovani a Elettra Solignani

Elettra Solignani, 18 anni, di Verona, è la vincitrice del Premio Campiello Giovani 2018, annunciato oggi al Museo Correr a Venezia. La Solignani è stata premiata per il racconto 'Con i mattoni' che vede protagonista una giovane che precipita nell'anoressia. "Sono ancora al liceo, la scrittura è quello che vorrei fare nella vita" ha detto emozionata la Solignani. "Il racconto della Solignani colpisce per la capacità di descrivere, apparentemente dall'interno, uno dei più gravi e sconvolgenti problemi dell'adolescenza con mirabile lucidità e al tempo stesso in una forma narrativa- quella dell'alfabeto - insolita e nel complesso efficace. Il ritmo spezzato delle voci di questo piccolo glossario dell'abisso conferisce una paradossale leggerezza a un contenuto che leggero non è affatto, generando un effetto di sottile straniamento" sottolinea la motivazione della giuria".(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie